© 2020 Antonella Iannone - P.IVA: 02391130222

Passione Cucina |  antonella.iannone@gmail.com  |  Tel. 347 883 7777

I corsi di Cucina si svolgono nelle sedi di Arco e Lavis

web by

  • antonellaiannone

Risotto ai frutti di mare




_____


Ingredienti:

300 g riso carnaroli o vialone nano

½ kg vongole

½ kg cozze

300 g seppie

300 g calamari

300 g manzancolle

300 g gamberoni

5 cucchiai olio extra vergine d’oliva

3 spicchi d’aglio

½ cipolla

prezzemolo

sale


per la bisque:


teste e carapaci di crostacei

4 pomodorini

½ bicchiere di vino bianco

½ cipolla

olio extra vergine d’oliva

prezzemolo

acqua

__


Preparazione:

Preparate la bisque utilizzando le teste ed i carapaci dei gamberi, eliminando l’intestino.

In un pentolino, versare 3 cucchiai d’olio, la cipolla tagliata grossolanamente ed i pomodori tagliati a metà. Rosolate a fiamma vivace per un minuto.


Aggiungete i carapaci, una manciata di prezzemolo strappato con le mani.


Fate soffriggere il tutto per pochi minuti, girando e schiacciando le teste ed i gusci in modo che esca il succo e il soffritto prenda colore e sapore.


Sfumate con il vino e cuocete a fiamma vivace fino a quando l’alcol evapora.


Unite poi l’acqua necessaria per ricoprire i carapaci.


Coprite con un coperchio, abbassata la fiamma e fate cuocere per circa 1 ora.


Filtrate la bisque con l’aiuto di un colino, schiacciando bene le teste ed i gusci.


Per il risotto:


Pulite cozze eliminando via il bisso e scrostando il guscio.

Fate spurgare le vongole.

Private i calamari dell’osso trasparente che si trova all’interno, eliminate le interiora e gli occhi.


Sciacquateli e tagliateli finemente, ricavando degli anelli e mettendo da parte i ciuffetti.

Pulite le seppie eliminando osso centrale e occhi. Affettate il corpo a listarelle.

Tenete i molluschi da parte.


Cuocete insieme vongole e cozze, in una casseruola ponete l’olio, uno spicchio d’aglio e 2 rametti di prezzemolo.


Versate cozze e vongole e cuocete a fiamma moderata per circa 2 minuti.


Tirate fuori il frutto dalla maggior parte dei gusci e ponete da parte.

Filtrate l’acqua di cottura di vongole e cozze e tenete da parte.


In una padella ampia versate la cipolla frullata, l’aglio e l’olio e lasciate soffriggere per circa 1 minuto. Appena l’aglio è dorato, eliminatelo.

Versate il riso e fatelo tostare a fiamma vivace per 2 minuti circa, avendo cura di mescolare costantemente.


Sfumate con il vino, alzate la fiamma e fate evaporare l’alcool.

Aggiungete un paio di mestoli di brodo, calamari e seppie.


Quando il composto ha preso il bollore, abbassare la fiamma e cuocere dolcemente, mescolando di tanto in tanto. Unite altri 2 mestoli di brodo e i gamberi.


Continuate la cottura, unendo man mano un mestolo di brodo.


Quando il riso è ha d’un punto di cottura, unite cozze e vongole.

Aggiustate di sale, e unite una spolverata di prezzemolo.

___


#risotto #primi #natale

30 visualizzazioni