top of page
  • antonellaiannone

Pasta di lenticchie e cavolfiore




Quando voglio stare leggera, ma mangiare comunque la pasta, scelgo sempre quella di legumi, la maggior parte delle volte, la pasta di lenticchie.


La trovo molto versatile, ovviamente se ne mangia meno rispetto ai classici 70/80 g di pasta tradizionale, solitamente per la pasta di legumi si sta sui 50/60 g.


A me piace molto abbinarla a delle verdure, e per bilanciare il tutto aggiungo sempre qualche carboidrato, come ad esempio le patate, oppure una galletta o del pane.

Proprio come ho fatto in questa ricetta con l'utilizzo del pangrattato.


_____


Ingredienti per 2:


400 g cavolfiore

140 g pasta di lenticchie (io utilizzo quella di Pasta Felicia)


2 cucchiai pangrattato

1 aglio

olio extra vergine d'oliva

peperoncino

_____


Preparazione:


Pulite e tagliate le cime del cavolfiore.

Cuocetele in acqua bollente salata, per circa 10 minuti.


Nel mentre rosolate 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva con l'aglio schiacciato e un pizzico di peperoncino. Unite il pangrattato e fate tostare fino a doratura. Spegnete, eliminate l'aglio e tenete da parte.


Versate la pasta nell'acqua del cavolfiore e cuocete per il tempo indicato sulla confezione.

Scolate e salate la pasta con il cavolfiore e il pane tostato.


Servite e se volete dare un tocco di eleganza decorate con fiori eduli esiccati www.leviedeifiori.it



31 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Bình luận


bottom of page