• antonellaiannone

Spaghetti alle sarde di lago





La tradizione del carnevale di Nago-Torbole, è nata inizialmente con gli spaghetti con le aole, pesce di lago purtroppo estinto.


Negli anni comunque è stata rivistata, e nel periodo di carnevale viene sempre organizzata e offerta la sbigolada con le sarde di lago e l'olio extra vergine del Garda.


Amo i dolci di carnevale, ma onestamente da quando abito qui nella sponda Trentina del Lago di Garda, non rinuncio mai alla sbigolada!


Quest'anno causa pandemia, l'evento non è stato organizzato, così ho pensato di prepararmeli in casa!


Sono buonisssssssssimi!

Provare per credere!

_____


Ingredienti per 4:


320 g spaghetti

8 filetti sarde di lago freschi

8 filetti sarde di lago sotto sale

½ scalogno

olio extra vergine d'oliva

sale

timo

peperoncino facoltativo


___


Preparazione:


Lavate e togliete la pelle dai filetti di sarde fresche.

Tritate finemente lo scalogno.


In una padella versate 2 cucchiai di olio e lo scalogno, fate rosolare dolcemente.

Se piace, unite un pizzico di peperoncino.

Lavate molto bene le sarde sotto sale e tagliatele a tocchetti insieme a quelle fresche.

Versatele nel soffritto e cuocetele qualche minuto.

Portate a bollore abbondante acqua salata.

Cuocete gli spaghetti per il tempo indicato, scolateli e saltateli con le sarde.

Unite qualche foglia di timo.

Servite con un filo di olio extra vergine del Garda.

____





#spaghetti #carnevale #sardedilago #pesce #lagodigarda

36 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti