• antonellaiannone

la mia pinza Bolognese



La pinza l'ho conosciuta grazie alla mia amica Lorenza, Bolognese doc!

E' il ricordo di un bellissimo pomeriggio trascorso a casa sua, dove prima di partire mi ha regalato un vasetto di mostarda bolognese, necessaria per realizzare questo dolce.


Qualche giorno fa, non ho resistito e l'ho preparata, non avevo l'esatta ricetta dell'impasto, per cui ho creato questa frolla, molto molto buona, vi dico solo che ne ho già preparate due pinze in questi giorni!


La vera pinza ha sulla superficie lo zucchero semolato o la granella di zucchero, per cui diciamo che la mia è più una versione legata ad un bellissimo ricordo, ma comunque molto buona!


_____


Ingredienti:


per la frolla


250 g farina 00

125 g burro freddo

100 g zucchero

1 uovo

un pizzico di sale


per il ripieno


190 g mostarda Bolognese

___


Preparazione:


In una ciotola o in planetaria lavorate la farina con il burro, fino ad ottenere un impasto sabbioso.


Unite lo zucchero e il pizzico di sale fino.

Impastate e unite l'uovo.


Lavorate velocemente fino ad ottenere un bel panetto.


Stendete l'impasto in un rettangolo di circa 25 x 18 cm.


Farcite la parte centrale con la mostarda e chiudete; portate prima il lato sinistro verso il centro, e poi il lato destro sempre verso il centro.


Girate la pinza, con la piega sotto.

Cuocete in forno caldo a 175° per circa 25 minuti

___




#pinza #frolla #merenda #colazione #ricordi

68 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

© 2020 Antonella Iannone - P.IVA: 02391130222

Passione Cucina |  antonella.iannone@gmail.com  |  Tel. 347 883 7777

I corsi di Cucina si svolgono nelle sedi di Arco e Lavis

web by

EDIMEDIA